Come organizzare un convegno impeccabile

convegno impeccabile

Come organizzare un convegno impeccabile

17 Aprile 2018 Informazioni e news

Affinché un convegno riscuota successo occorre porre attenzione anche ai più piccoli dettagli, un’attenzione che solo la professionalità di un planner esperto può garantire. Organizzare un convegno, insomma, non è affatto uno scherzo. Le fasi della sua programmazione sono solitamente tre, tutte piuttosto articolate. La fase preliminare in cui si decide il budget, la location, la data, i tempi e i patrocini. La fase intermedia in cui si attua la stesura vera e propria del programma del convegno. La terza fase, esecutiva, che consiste nella spedizione degli inviti, l’arredo della sede, la preparazione dei materiali e la promozione del convegno. Sicuro di saper gestire tutto da solo?

A cosa bisogna prestare attenzione quando si organizza un meeting aziendale

Se si parla di meeting aziendale innanzitutto è importante capire a cosa si fa riferimento. Potrebbe trattarsi di riunioni motivazionali, organizzate principalmente per rafforzare il rapporto e la coesione fra i lavoratori. Oppure, ancora, meeting per accordi commerciali, per lancio prodotti e conferenze stampa. Un meeting aziendale di successo dovrebbe essere organizzato durante l’orario lavorativo, in una sala che possa comodamente accogliere tutti gli invitati, precedentemente informati tramite mail di invito, grazie al quale avranno potuto apprendere anche il programma del convegno. Bisogna ponderare quale possa essere la location adatta anche a seconda della durata dell’evento. Per esempio: se il nostro convegno dura un paio di giorni, potrebbe essere ottimale organizzarlo in un hotel provvisto di sala meeting, in modo da evitare ai nostri ospiti lo stress di spostamenti. Ancora: è necessario sforzarsi di trovare una location che rispecchi il più fedelmente possibile stile e identità del brand o dell’azienda.

Team building aziendali di successo

Cosa sono i team building aziendali? Letteralmente tradotto è “costruzione di gruppo”. Il team building è l’insieme di metodologie nate e sviluppate per migliorare la capacità dei lavoratori di lavorare in èquipe con l’obiettivo finale di migliorare gli obiettivi raggiunti. In questo caso, per la buona riuscita dell’evento è importante che l’orario non coincida con quello lavorativo. Aiuterebbe molto favorire un clima di divertimento per stimolare la complicità tra colleghi, a prescindere dal loro grado di senority.

L’organizzazione di eventi aziendali dipende dal nostro obiettivo

La prima cosa da fare è definire gli obiettivi che si desidera raggiungere con l’evento; in base ad essi si potranno programmare: eventi corporate, rivolti ai dipendenti; eventi trade, per i partner commerciali, eventi consumer, aperti al grande pubblico. Nell‘organizzazione di eventi aziendali è importante per la loro buona riuscita intervallare i momenti salienti con quelli di svago e riposo. Ultima, ma non meno importante, è la promozione dell’evento per assicurarsi la massima partecipazione da parte degli interessati, senza però risultare invasivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *