Come organizzare un perfetto matrimonio sulla spiaggia

matrimonio sulla spiaggia

Come organizzare un perfetto matrimonio sulla spiaggia

28 Maggio 2018 Informazioni e news

Organizzare un matrimonio sulla spiaggia potrebbe sembrare apparentemente un’impresa difficile. In realtà per delle nozze da favola in riva al mare bastano pochi elementi: un abito da sposa adatto, un tema che rievochi il mondo marino e allestimenti ad hoc. Dal 2013, anno in cui è stato legalizzato il rito civile anche in spiaggia, è possibile sposarsi in riva al mare presentando richiesta al Comune dello stabilimento balneare in cui si desidera svolgere la cerimonia e, eventualmente, il ricevimento.

Come curare l’allestimento del matrimonio sulla spiaggia

Per rendere perfetto l’allestimento di un matrimonio in spiaggia il consiglio è quello di curare con attenzione i dettagli. Molto di moda, per quanto riguarda le nozze in riva al mare, è l’utilizzo della houppa sotto la quale celebrare il rito. Si tratta di una sorta di gazebo le cui forme e dimensioni possono variare; di solito è elegantemente adornato con stoffe delicate e fiori. Un’alternativa all’houppa può essere il classico arco floreale che funge da soglia d’ingresso della zona preposta alla celebrazione. Utili a rendere l’allestimento più funzionale possono essere composizioni floreali, sfere luminose e strutture portafiori.

I sandali gioiello per la sposa

Per un matrimonio sulla spiaggia la scelta delle calzature ricopre molta importanza. I sandali gioiello per la sposa sono l’opzione preferita da molte donne. Il primo motivo di tale preferenza risiede nel fatto che i matrimoni in spiaggia vengono celebrati principalmente durante i mesi estivi. Per muoversi meglio sulla sabbia, e non sprofondare, il consiglio è quello di optare per dei sandali bassi con tacco pressoché inesistente. Cotone e corda sono i materiali più utilizzati; se invece desiderate essere il più eleganti possibile, sempre e comunque, potete puntare sui colori oro e argento.

Matrimonio a tema mare

Se desideri sposarti in spiaggia, il “matrimonio a tema mare” diviene quasi una certezza. In questo caso si potrebbe dire che, più che gli sposi, è la location a scegliere il tema;  infatti, se la cerimonia si tiene sulla spiaggia, basta scegliere addobbi coerenti. Un consiglio è quello di non esagerare con gli elementi decorativi, “appesantire” il tema rischierebbe di rendere la cerimonia troppo kitsch. I colori più utilizzati per il tema mare sono bianco, sabbia, azzurro,  blu e corallo.

Share it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *