Cosa indossare per un matrimonio invernale

matrimonio invernale

Cosa indossare per un matrimonio invernale

18 Maggio 2018 Informazioni e news

Ci sono cose che sono assolutamente certe: il romanticismo dei matrimoni invernali è una di esse, proprio come la pioggia durante il giorno di Pasquetta e l’umidità che ti rovina i capelli subito dopo il parrucchiere. Immaginate uno scenario completamente imbiancato e due felici sposi che si promettono amore eterno. Incantevole, vero? Eppure la stagione invernale è sicuramente quella meno scelta dagli sposi; causa principale sono le limitazioni che inevitabilmente impone. Per esempio  festeggiare all’aria aperta diventa complicato e, se inesperti, si profilano una serie di difficoltà nello scegliere abiti giusti per sposi e invitati. Ma l’atmosfera potrebbe essere in grado di farvi cambiare idea.

L’abito da sposa invernale

Per quanto riguarda l’abito da sposa invernale, ci si può sbizzarrire. Sicuramente gli accorgimenti da prendere non sono pochi, ma non per forza si tratta di rinunce. Per esempio chi ama le scollature può ugualmente acquistare un vestito sui generis, purché ci si equipaggi di giacche, scialli, stole, boleri o cappottini. Per quanto riguarda le calzature, sono consigliate le scarpe chiuse, per far fronte a potenziali intemperie. Degli stivaletti con ricami in stile boho-chic, per esempio, riusciranno a coniugare praticità e ricercatezza.

Un caldo pellicciotto per la sposa

Una delle ultime tendenze in fatto di abiti da cerimonia invernali prevede l’utilizzo del pellicciotto con cui la sposa può coprire spalle e a volte anche il capo, purché non si rovini l’acconciatura. Sicuramente si tratta di uno dei copriabiti più eleganti per i matrimoni invernali. Le varianti sono molteplici: coprispalle classici, pellicciotti con maniche corte o lunghe o anche semplici mantelle. Nel caso di abiti con scollature profonde, poi, una stola di pelliccia diventa necessaria per proteggere la sposa dal freddo.  Consigli sui colori? Quelli solitamente più utilizzati sono il bianco o l’azzurro ghiaccio, il grigio e l’argento. Per chi ama osare e rompere gli schemi si può propendere anche per un colore caldo.

Come cambia l’abito da sposo durante l’inverno

Come per la sposa, anche l’abito da sposo necessita di un restyling per fronteggiare la rigidità del clima. I tessuti leggeri dell’estate come lino e cotone lasciano il passo a tessuti più adeguati e caldi, ma che dal punto di vista dell’eleganza non hanno nulla da invidiare ai loro corrispettivi estivi. L’abito più indossato durante i matrimoni invernali è sicuramente lo smoking. Attenzione: mai come in questa circostanza ci si può sbizzarrire: lo sposo può impreziosire il suo abito con un cappotto, dei guanti e magari anche un cilindro in raso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *