L’organizzatore di eventi è davvero un lusso?

eventi lusso

L’organizzatore di eventi è davvero un lusso?

Organizzare un evento non è un gioco da ragazzi come si può credere, e, per quanto piacevole possa essere programmare personalmente ogni dettaglio della propria festa, non si può non considerare le energie e il tempo che ci sottrae. È in questo momento che bisogna valutare se serva o meno l’aiuto di un organizzatore di eventi, qualcuno che, oltre a guidarci, si accolli letteralmente tutte le incombenze, dalle partecipazioni di nozze al tableau de mariage.

I servizi del wedding planner

Partiamo dal presupposto che l’organizzatore di eventi è una figura professionale qualificata al nostro servizio, se non proprio 24h su 24 h e 7 giorni su 7 perlomeno full-time. Si distingue perché in grado di destreggiarsi con disinvoltura tra i temibili ostacoli della burocrazia e il coordinamento dei fornitori, alleggerendoci di un peso non indifferente. Usufruire dei servizi di un wedding planner vuol dire avere la sicurezza di aver organizzato il proprio matrimonio al meglio, evitando di vivere il periodo precedente alle nozze con eccessivo stress.

Il wedding planner e i costi di un matrimonio senza pensieri

Come per tutte le cose, il costo di un servizio dipende dalla sua entità. Quindi, per il wedding planner i costi dipendono da quanto gli si richiede. È infatti possibile scegliere solo il servizio di consulenza o il “pacchetto completo” con organizzazione, presenza e coordinamento durante l’intero matrimonio e anche oltre, se lo si desidera – basti pensare a tutta la la pianificazione necessaria per la luna di miele –. In media il compenso del wedding planner si aggira tra il 10% e il 20% del totale dei costi. Molti reputano questa figura come una pura spesa: in realtà, vivere il giorno del matrimonio e la sua fase precedente in serenità ripaga ampiamente. Bisogna poi considerare che un vero professionista sarà in grado di consigliarci al meglio, evitando di farci incappare in errori costosi che potremmo commettere da soli.

Veniamo alla domanda principale: quanto costa sposarsi?

Quanto costa sposarsi, quindi? In Italia un matrimonio (con un centinaio di invitati) può costare in media 20 mila euro. Cifra che può variare in base alla scelta della location, delle bomboniere e del viaggio di nozze, tre fattori che incidono parecchio sul costo totale. Le voci più onerose nella lista delle spese? Rinfresco e abito da sposa, che incidono mediamente di 7.500 e 5.000 euro. Consideriamo comunque che, tra i vantaggi del rivolgersi a un wedding planner, vi è quello di usufruire dei prezzi competitivi proposti dai suoi fornitori di fiducia.

COMMENTS

  1. Pensiuni Maramures

    L’organizzatore di eventi Hi fantastic website!
    Does running a blog like this take a lot of work?
    I have no understanding of coding however I had been hoping
    to start my own blog soon. Anyhow, should
    you have any ideas or tips for new blog owners please share.
    I know this is off topic but I just needed to ask. Cheers!

    1. Editor - Post Author

      hi, Basically a blog should focus around a topic, covering several and different aspects of that subject. Write your posts based on your thoughts, feeling and experience, not based on what internet says, that’s of no interest to your readers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *