PARTECIPAZIONI

PARTECIPAZIONI

4 Dicembre 2017 Eventi

Il bigliettino bianco nella sua bustina sa un po’ di vintage vero? Che sia con o senza ceralacca, più o meno creativo, richiama una vecchia tradizione. Eppure non potete esimervi dallo stampare le partecipazioni, perché se è vero che nell’era del social si può creare un evento e mettere nella pagina social tutti i dettagli, è altresì vero che non tutti sono social e non tutti hanno un contratto voce&dati con le compagnie telefoniche, quindi il vostro evento online rischia di non essere visto da tutti i vostri invitati.

Il bigliettino invece resta, è lì sulla scrivania e può essere infilato in borsa il giorno del matrimonio, con l’indirizzo a portata di mano in caso di nebbia (lungo la strada o nella testa).

Ho detto più o meno creativo perché le partecipazioni sono davvero cambiate negli anni. Oggi si gioca con gli origami, per esempio, o con le wedding bag. A farla da padrone nella scelta è ovviamente il budget perché la creatività ha un costo, anche se pensate di farle home-made.

Quello che conta, al di là della partecipazione scelta, è però il suo contenuto.

La partecipazione non è solo l’indicazione di luogo e data ma deve contenere almeno altri 3 dati essenziali.

1) Percorsi
Aiuta i tuoi invitati a raggiungere il luogo della cerimonia e del ricevimento senza perdersi per la campagna. Allega all’invito una mappa o le informazioni sui mezzi di trasporto (sia pubblici che privati)

2) Conferma

Inserisci nella tua partecipazione una cartolina che i tuoi ospiti potranno usare per rispondere e confermare la loro presenza, darti indicazioni sul numero e soprattutto sulle loro eventuali esigenze alimentari. E’ importante conoscere allergie o diete specifiche così da organizzare al meglio il menu

3) Ricordo

La partecipazione viene cestinata, spesso prima, sicuramente dopo il matrimonio. Se volessi invece far sì che sia conservata potresti farla in carta seminabile in modo che diventi una piantina fiorita, oppure fare in modo di confezionarla insieme ad un segnalibro o un gadget che i tuoi ospiti potranno usare.

Ovviamente una partecipazione ben fatta alza moltissimo le aspettative perché è la prima immagine del matrimonio e, si sa, la prima impressione conta!

Share it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *